Dettaglio notizia

11/12/2009: Domenica 13 dicembre al Muvita il Concorso Mieli dei Parchi della Liguria

Concorso Mieli dei Parchi della Liguria 2009

 

 

 

Si terrà Domenica 13 dicembre, nello splendido Auditorium del Muvita ad Arenzano, l’annuale convegno apistico dedicato ai Mieli dei Parchi Liguri nel corso del quale verranno premiati tanti apicoltori che sempre più numerosi partecipano al concorso regionale.

Quest’anno il Concorso festeggia il decennale della sua ideazione, con due risultati molto positivi: il primo è che i confini del Concorso si sono estesi verso il ponente ligure, ampliandosi al Parco delle Alpi Liguri di recente istituzione e alla Provincia di Imperia, andando così a coinvolgere gli apicoltori di tutti i Parchi Liguri; il secondo è rappresentato dall’aumento del numero di apicoltori partecipanti che, dopo la flessione del 2008, è ritornato a superare il centinaio.

Il Parco del Beigua, quest’anno capofila dell’iniziativa, a partire dal 1997 realizzò il primo concorso apistico rivolto agli apicoltori del suo territorio, allargando poi solo per l’anno 1999 l'esperienza ad altri Parchi.

Nel 2004 l'Assessorato all'agricoltura della Provincia di Genova ha ritenuto opportuno rilanciare il concorso a livello regionale, coinvolgendo la Provincia della Spezia e di Savona con i relativi Parchi.

La Regione Liguria ha fin dall'inizio sostenuto questo con il prezioso coinvolgimento del Laboratorio Regionale di Sarzana che in questi anni ha realizzato le analisi chimico-fisiche sui mieli presentati a concorso.

Le fasi realizzative del Concorso si sono svolte secondo modalità consolidate, con l’invito a partecipare agli oltre  430 apicoltori operanti in area parco.

Gli apicoltori interessati (106) hanno recapitato agli Enti Parco 234 campioni di miele, rigorosamente anonimi.

Sui 224 campioni selezionati (dopo una verifica sulla rispondenza alle normative vigenti e le analisi chimico fisiche) sono state effettuate le analisi organolettiche da una giuria, presieduta dal Sig. Carlo Gaggero, composta da 24 assaggiatori esperti, provenienti da diverse regioni d’Italia.

Durante la cerimonia di premiazione che concluderà la giornata finale del 13 dicembre, verranno consegnati ai 94 apicoltori premiati gli attestati con le ambite “api d’oro”, a testimonianza dell’eccellenza e della qualità del loro miele.

Il Parco che ha visto la partecipazione più numerosa  è stato il Parco del Beigua, con 29 apicoltori e ben 61 campioni di miele; i 17 apicoltori del Parco di Montemarcello-Magra hanno partecipato con particolare entusiasmo, presentando ben 53 campioni,  con una media di circa 3 campioni a testa;  segue l’Antola con 18 apicoltori e 33 campioni, poi il Parco di Portofino con 17 apicoltori e 36 campioni, l’Aveto con 15 apicoltori e 30 campioni, quindi il Parco Nazionale delle Cinque Terre con 5 apicoltori e 12 mieli, il Parco delle Alpi Liguri con 3 apicoltori e altrettanti mieli, quindi Piana Crixia e Portovenere con 1 apicoltore partecipante ciascuno, rispettivamente con 2 e 4 campioni.

Per quanto riguarda la tipologia dei mieli a concorso, il millefiori si conferma il miele più rappresentato con i 95 campioni, 64 sono le robinie,  45 i campioni di castagno, 25 le melate, 3 i mieli di erica arborea, 1 tiglio ed 1 miele di tarassaco.

 

Convegno e cerimonia di premiazione dei migliori mieli

Domenica 13 dicembre 2009

Auditorium Muvita

Via G.Marconi 165 - Arenzano

CONVEGNO

“Apicoltura e Parchi: i risultati di qualità nei 10 anni di Concorso”

 

Programma

Ore 9,00 Saluti delle Autorità

Luigi Gambino, Sindaco di Arenzano

Franco Zunino, Assessore all’ambiente, Regione Liguria

Marina Dondero, Assessore all’Agricoltura , Provincia di Genova

Federico Barli, Assessore all’Agricoltura Provincia della Spezia

 

Ore 10,00 - Relazioni

 

Dario Franchello – Coordinatore Regionale Aree Protette della Liguria e Presidente Parco del Beigua - 10 anni di Concorso “Mieli dei Parchi della Liguria”  e sue prospettive future

Presentazione del DVD “Apicoltura in Liguria” a cura di ApiLiguria

Antonello Zulberti – VicePresidente Federparchi e Presidente Parco Naturale Adamello Brenta  -  I Parchi come laboratorio privilegiato per la qualità

Marco Lodesani – Direttore Unità di ricerca di Apicoltura e Bachicoltura (CRA-API)

Attività del C.R.A.- APICOLTURA e sperimentazione APENET

 

Francesco Panella - Presidente U.N.A.A.P.I.

Quale futuro per un’apicoltura da reddito in Italia

 

Roberto Barbero - Aspromiele Piemonte

Nuove prospettive nella lotta alla varroa: il metodo AMRINE

Ore 12,30 - Presentazione del libro “Le Api – importanti apoidei nel Parco del Beigua”

a cura del Prof. Mauro Pinzauti

 

Ore 12,45  Premiazione dei migliori mieli e consegna Attestati di Qualità

www.parcobeigua.it