Dettaglio notizia

28/06/2006: Avviso primo pagamento T.I.A. scad. 30/06/2006

Nel caso di invio in ritardo delle fatture per il pagamento della T.I.A., tale da non consentire il rispetto della 1a scadenza fissata al 30 Giugno 2006, la Societa' di esattoria S. Giorgio S.p.A. (via Sauli Pallavicino 39, Arenzano tel. 0109131295) garantisce la non applicazione dell'indennita' di mora le fatture inviate in ritardo saranno comunque riconoscibili dall'esattoria indipendentemente dalla modalita' scelta per effettuare il versamento (presso l'esattoria medesima, tramite ufficio postale o sportello bancario).