Dettaglio notizia

25/05/2016: ore 9.00 - Ricezione due autorizzazioni

Le autorizzazioni arrivate sottoscritte ad Anas sono due, la terza dovrebbe arrivare stamattina. I proprietari, oltre ad aver presentato ricorso al TAR per l'annullamento dell'ordinanza sindacale e della diffida di Anas (ultimo ricorso protocollato il 20/5/16) in quanto non si ritengono responsabili della messa in sicurezza dei territori, hanno voluto modificare il testo delle autorizzazioni a procedere con i lavori sui loro terreni. Anas, in un caso, ritiene inaccettabile il testo sottoscritto ma ho chiesto con forza di considerare comunque la validità dell'autorizzazione e di procedere nell'iter. Le autorizzazioni verranno portate oggi da Anas al Prefetto ed alla Procura con la richiesta di procedere all'inizio lavori.